Gusto, autenticità, senso… Il pianeta food s’impegna!

Sta succedendo qualcosa. Qui e ora, sul pianeta Food… che tra l’altro non ha mai portato così bene il suo nome! Produttori, trasformatori, distributori, mass media, enti pubblici, associazioni di consumatori e, ovviamente, i consumatori stessi: via via che il gusto, le ricette e le tradizioni culinarie trascendono le frontiere, il pianeta Food diventa sempre più una rete interdipendente…
Sì, sta succedendo qualcosa di grande. Tutti gli studi dei nostri esperti Industria, Consumo e Ristorazione (disponibili qui in esclusiva), tutti i commenti dei professionisti (e molti di loro parteciperanno all’esposizione di SIAL Parigi 2018) testimoniano i tre più importanti fenomeni che stanno trasformando il volto del Pianeta Food. L’espressione può sembrare un pochino esagerata, ma in realtà non lo è, soprattutto in relazione alla creatività che si sta manifestando sul pianeta, intorno al “gusto”, all’ “autentico”, e al “senso”. Nozioni ripensate, reinventate, modernizzate e alla fine così attuali!
Tre fenomeni che non avrebbero mai potuto svilupparsi senza la forza di volontà degli attori, di tutti gli attori, del Pianeta Food. Tre fenomeni che ciascuno di noi alimenta e consolida a turno, come se ora avessimo tutti coscienza degli impegni che incombono su di noi e che ci interconnettono nella nostra essenza.
È anche questa la novità: il Pianeta Food ha cambiato paradigma!
E questa è solo una delle tendenze. Si tratta infatti di una rivoluzione che va a toccare il DNA del nostro settore e che ci fa passare, in un lasso di tempo decisamente breve, dal mondo di prima a quello di domani.
Il ruolo di SIAL Parigi, sentinella dell’innovazione alimentare, consiste giustamente nel mettere in luce questo presente vivo che, ingrediente dopo ingrediente, da un continente all’altro, immagina il nostro piatto del futuro.
Nel settore dell’alimentazione, il futuro può arrivare velocemente. Molto velocemente… e quindi è meglio anticiparlo. L’impegno preso a livello di Gusto, Autenticità e Senso corrisponderà pertanto al cuore pulsante dell’edizione 2018 di SIAL Parigi, e questo per accompagnare tutti i professionisti nel formidabile processo in corso e per offrire loro la visibilità di cui hanno bisogno… per sbocciare e per svilupparsi in Francia, ma anche e ovviamente, nel resto del mondo, grazie al potere attrattivo di Parigi, capitale mondiale della gastronomia.
Il presente è già costellato di concretizzazioni ricche ed entusiasmanti! Potrete vederlo con i vostri occhi durante il prossimo SIAL Parigi e in occasione del concorso SIAL Innovation che non manca mai di ispirare in termini di inventività e che è sempre così “appetitoso” in termini di consistenze e sapori.
Inoltre, quest’anno SIAL Parigi propone, attraverso il Future Lab, di scoprire l’innovazione alimentare “ancora in culla”, ovvero in fase di invenzione, per una full-immersion piena di sensazioni e di sorprese. E dato che per noi questo nuovo mondo che sta nascendo riveste un ruolo speciale, lanciamo in esclusiva l’Alter’Native Food Forum, un evento nell’evento imperniato sull’alimentazione sana ed equilibrata.
L’alimentazione del gusto, dell’autenticità e del senso. Per rimanerne conquistati, basta prendere un grande “bowl” di ispirazione venendo al SIAL Parigi dal 21 al 25 ottobre prossimo.